Gmail: 5 Nuove Funzioni Utili

Nov 1, 2007 | Category: Gmail

Sul blog ufficiale di Gmail, il popolare servizio webmail del colosso della ricerca, è stato pubblicato un intervento che descrive 5 nuove funzionalità del prodotto integrate contestualmente alla recente integrazione della nuova architettura di “codice strutturale”, annunciata a fine Ottobre e ancora in fase di “rolling-out” per tutti gli utenti (al momento per esempio la nuova versione di Gmail non è disponibile in tutte le localizzazioni).1) “Archive and next” shortcut. Google ha aggiunto un serie di nuove scorciatoie da tastiera in Gmail. Una di queste, un vero time-saver per gli utenti, la si può chiamare scorciatoia “archivia e successivo”. Quando deve consultare molta posta, l”utente può trovare fastidioso aprire un messaggio, cliccare su “Torna a posta in Arrivo” e poi selezionare il messaggio successivo. Una volta attivate le scorciatoie da tastiera in Impostazioni , l”utente può ora semplicemente premere il tasto parentesi quadra sinistra (“[” durante la visualizzazione di un messaggio, per archiviarlo e aprire immediatamente il messaggio successivo più vecchio. Allo stesso modo utilizzando il tasto parentesi quadra destra (“]”) è possibile spostarsi nell”altro senso tra i messaggi ricevuti aprendo, dopo l”archiviazione, quelli più recenti.

2)Condivisione ricerche di posta con gli amici. Un”altra nuova funzione è rappresentata dalla possibilità di eseguire ricerche specifiche tra i messaggi di posta ricevuti e condividere facilmente l”URL di ricerca con i propri contatti. Quando gli altri utenti apriranno questi URL, il loro Gmail eseguirà la stessa ricerca nel loro account recuperando il messaggio interessato.

3) Navigazione browser e cronologia. È ora possibile utilizzare i pulsanti di navigazione del browser (avanti e indietro) per spostarsi tra i messaggi di posta Gmail. L”utente può anche aprire la cronologia del proprio browser e cliccare su messaggi letti precedentemente. Questo permette di accedere rapidamente ai messaggi senza dover consultare nuovamente la inbox.

4) Segnalibri per messaggi di posta. Grazie a questa caratteristica è possibile “salvare” singoli messaggi di posta importanti per un determinato periodo di tempo senza dover creare una “etichetta” dedicata per il messaggio. Tutti le e-mail presentano ora URL dedicati, che è possibile salvare nei segnalibri del browser per facile accesso futuro, come si trattasse di normali pagine web (ovviamente sarà necessario eseguire sempre l”accesso a Gmail).

5) “Filtra messaggi come questo”. La funzione di filtro messaggi è una delle caratteristiche più interessanti di Gmail. Tuttavia spesso gli utenti trovano difficile impostare filtri rapidamente. Google ha quindi aggiunto al servizio una funzione che permette di creare un filtro basato sul messaggio che si sta attualmente leggendo, in modo da tenere traccia di tutte le future simili e-mail. Cliccando sul menu drop-down nell”angolo in alto a destra della finestra di un messaggio, è possibile accedere alla nuova opzione “Filter messages like this”. Questa permette di creare un filtro basato sul mittente del messaggio, cosa che risulta particolarmente utile per tenere traccia di messaggi ricevuti da una mailing list (tramite “list ID” header).

From: tweakness.net

Bookmark and Share

Comments are closed.