Google Wave introduce le wave in sola lettura

May 29, 2010 | Category: Google wave

Post image for Google Wave introduce le wave in sola lettura

C’è sicuramente ancora molto lavoro da fare per rendere Google Wave un prodotto utilizzabile da tutti. Nel frattempo però Google ha aggiunto due nuove funzionalità particolarmente interessanti.

La prima permette di consentire l’accesso ad una wave in modalità di sola lettura, una possibilità in più che facilita di molto la gestione delle wave più affollate, semplificando le operazioni di moderazione. Questa impostazione può essere applicata a livello di singolo utente. E’ sufficiente infatti cliccare sull’avatar del partecipante sul quale si desidera intervenire e modificare da “Full access” a “Read only” la voce che si trova in basso a destra nella finestra dell’utente.

E’ possibile impostare in modalità di sola lettura interi gruppi di utenti e anche l’utente “pubblico”, in questo modo non si dovrà intervenire su ogni nuovo arrivato all’interno della wave.

E’ stata inoltre introdotta anche la possibilità di ripristinare una wave ad uno stato precedente, utilizzando la funzione playback. Ovviamente questa funzione è disponibile esclusivamente per gli utenti in possesso del “full access” sulla wave in questione.

Sono inoltre attese ulteriori novità quali la possibilità di concedere un permesso “Reply only” per gli utenti, in modo da consentire loro l’invio di nuovi blip ma non la modifica di quelli creati da altri.

Google Wave introduce le wave in sola lettura è stato pubblicato su: Google Wave blog

E’ uscito il mio libro Crea il tuo blog con WordPress.

Bookmark and Share
Permalink Comments (0) May 29, 2010

Comments are closed.