Come ottimizzare i PDF per i motori di ricerca

Apr 22, 2012 | Category: Google wave

File in formato PDF

Se qualcuno intende pubblicare un contenuto testuale su un sito web solitamente non utilizza il formato PDF. Esistono però numerose realtà, soprattutto aziendali, che utilizzano principalmente questo formato all’interno del loro flusso documentale. Convertire tutto il materiale disponibile in formato PDF nella versione HTML richiedere sicuramente tempo e risorse, oltre a modificare l’aspetto finale di tali documenti. Quindi pubblicare file in formato PDF diventa una necessità.

Se però si vogliono rendere i propri file PDF facilmente rintracciabili attraverso i motori di ricerca è bene seguire queste semplici regole:

1) Essere sicuri che i PDF siano testuali e non basati su immagini

I file PDF non sono tutti uguali. Infatti alcuni programmi generano le pagine dei file PDF come immagini e questo rende impossibile la scansione dei contenuti testuali da parte di un motore di ricerca.

2) Inserire le proprietà del documento

Nonostante molti quando salvano un file in formato PDF non si occupano di questi dettagli, è estremamente utile inserire le proprietà di un documento PDF come il Title e il Subject, se vuoi facilitare la corretta analisi del tuo documento da parte dei motori di ricerca. Inserendo infatti tali informazioni renderai più facile ai motori comprendere la natura ed i contenuti del tuo documento. I dati inseriti nei campi Title e Subject saranno anche visualizzati sulle SERP dei motori di ricerca, esattamente come avviene per i tag Title e Meta tag Description delle pagine web.

Proprietà del documento PDF

3) Ottimizzare il testo contenuto nei file PDF esattamente come fai per quello delle pagine web

Le regole base utilizzate per ottimizzare i testi per il Web valgono anche per i documenti in formato PDF.

4) Inserisci dei link nei file PDF

E’ importante inserire dei link di approfondimento all’interno dei file PDF, ovviamente purché siano pertinenti al contenuto trattato e utilizzando un anchor text rilevante.

5) Non salvare il file PDF usando un formato troppo recente

Anche se utilizzi la versione più recente di Acrobat, fai attenzione a salvare il documento che vuoi ottimizzare in un formato PDF non superiore alla versione 1.6. Questo rappresenta anche un vantaggio offerto ai lettori che non hanno installato l’ultimissima versione di Acrobat Reader che saranno così in grado di consultare il tuo documento.

6) Riduci le dimensioni del tuo documento PDF

Utilizzando la funzione PDF Optimizer di Adobe Acrobat è possibile ridurre le dimensioni di un file PDF. E’ inoltre consigliabile attivare l’opzione “Optimize the PDF for fast web view” in modo che il PDF venga caricato una pagina alla volta, senza che l’utente debba attendere il caricamento di tutto il file prima di poter iniziare la lettura.

Ridurre le dimensioni di un file PDF con PDF Optimizer

7) Posizione i file PDF in modo che non siano nascosti nei meandri del tuo sito web.

Se vuoi che i file PDF pubblicati sul tuo sito siano individuati facilmente dai motori di ricerca, è opportuno posizionarli dandogli la giusta evidenza e non nascondendoli in pagine che si trovano nella “periferia” del tuo sito web.

8) Inserisci prima i contenuti più importanti

Per fare in modo che i motori di ricerca individuino prima i contenuti più rilevanti del tuo documento PDF, inserisci tali contenuti nelle prime righe e nelle prime pagine del documento.

9) Fai attenzione alle modifiche

Ogni volta che apporti delle modifiche al file PDF fai attenzione a ricontrollare i punti precedenti, come ad esempio la versione con la quale salvi il file.

Post pubblicato su Motoricerca: Come ottimizzare i PDF per i motori di ricerca
Scopri come ottimizzare il tuo blog o sito WordPress.

Bookmark and Share
Permalink Comments (0) Apr 22, 2012

Comments are closed.